Reddito di Cittadinanza

Le risorse sono state stanziate dalla legge di bilancio: 7,1 miliardi complessivi per il 2019.


I dettagli operativi sono invece contenuti nel decreto legge varato dal Consiglio dei ministri del 17 gennaio. L’articolo 1 del decreto prevede che è istitutio dal mese di aprile 2019 il reddito di cittadinanza, «quale misura unica di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale, a garanzia del diritto al lavoro, nonché a favorire il diritto all’informazione, all’istruzione, alla formazione, alla cultura attraverso politiche volte al sostegno economico e all’inserimento sociale dei soggetti a rischio di emarginazione nella società e nel mondo del lavoro».

 

Consulta il sito del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali.